Provincia di Viterbo
Servizi al Cittadino
Servizi al Cittadino Pagamenti online - PagoPA Entra con SPID

Accesso operatore comunale
 

Avvisi Scaduti

28 Maggio 2021

Piano operativo svolgimento prove scritte: concorso pubblico per esami per la copertura di n.2 posti di Istruttore Tecnico Cat. C a tempo pieno e indeterminato

Per assicurare il compimento delle prove concorsuali in piena sicurezza e nel rispetto delle prescrizioni del protocollo dei concorsi pubblici viene pubblicato il seguente piano operativo rivolto ai candidati, rappresentando una serie di prescrizioni e raccomandazioni a loro carico e contenute nel protocollo stesso.

I Candidati al Concorso che sosterranno le prove scritte pianificate come da seguente calendario:

1^ Prova Scritta 04 giugno 2021 ore 09,30 presso la Palestra Comunale sita in Via Ernesto Monaci
2^ Prova Scritta 04 giugno 2021 ore 15,00 presso la Palestra Comunale sita in Via Ernesto Monaci;

in coerenza con quanto stabilito dal protocollo recentemente emanato in materia dovranno seguire le disposizioni del piano operativo elaborato

OBBLIGHI PER I CANDIDATI DELLE PROVE SCRITTE

1) presentarsi da soli e senza alcun tipo di bagaglio (salvo situazioni eccezionali, da documentare);
2) non presentarsi presso la sede concorsuale se affetti da uno o più dei seguenti sintomi:

a) temperatura superiore a 37,5°C e brividi;

b) tosse di recente comparsa;

c) difficoltà respiratoria;

d) perdita improvvisa dell’olfatto (anosmia) o diminuzione dell’olfatto (iposmia), perdita del gusto (ageusia) o alterazione del gusto (disgeusia);
e) mal di gola.

3) non presentarsi presso la sede concorsuale se sottoposto alla misura della quarantena o isolamento domiciliare fiduciario e/o al divieto di allontanamento dalla propria dimora/abitazione come misura di prevenzione della diffusione del contagio da COVID – 19;
4) presentare all’atto dell’ingresso nell’area concorsuale di un referto relativo ad un test antigenico rapido o molecolare, effettuato mediante tampone oro/rino-faringeo presso una struttura pubblica o privata accreditata/autorizzata in data non antecedente a 48 ore dalla data di svolgimento delle prove;
5) indossare obbligatoriamente, dal momento dell’accesso all’area concorsuale sino all’uscita, facciali filtranti FFP2.

Per gli obblighi di cui ai numeri 2 e 3 vi deve essere un’apposita autodichiarazione da prodursi ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 .

SI RAPPRESENTA CHE IN CASO DI MANCATO RISPETTO DELLE PRESENTI PRESCRIZIONI (1,2,3,4,5) VERRA’ INIBITO L’INGRESSO AL CANDIDATO

PRESCRIZIONI COGENTI DI CARATTERE GENERALE

Qualora un candidato, al momento dell’ingresso nell’area concorsuale presenti, alla misurazione, una temperatura superiore ai 37,5°C o altra sintomatologia riconducibile al Covid-19 deve essere invitato a ritornare al proprio domicilio

A) MASCHERINE

ONERI A CARICO DELL’AMMINISTRAZIONE

L’amministrazione fornisce indicazioni sul corretto utilizzo delle mascherine (copertura delle vie aeree, naso e bocca), sulla loro eventuale sostituzione e successivo smaltimento.
Gli operatori comunali addetti all’organizzazione e all’identificazione dei candidati nonché i componenti delle commissioni esaminatrici devono essere muniti di facciali filtranti FFP2/FFP3 privi di valvola di espirazione.

B) RILEVAZIONE TEMPERATURA

L’Amministrazione provvede a rilevare la temperatura mediante termometri manuali che permettano la misurazione automatica.

C) DISTANZA

L’Amministrazione assicura il rispetto del “criterio di distanza droplet” di almeno 2,25 tra i candidati e tra i candidati e il personale dell’organizzazione/vigilanza e le commissioni esaminatrici in ogni fase della procedura concorsuale.

D) CARTELLONISTICA A CARATTERE PRESCRITTIVO E INFORMATIVO

E’ predisposta adeguata cartellonistica per assicurare che i flussi e i percorsi di accesso e movimento nell’area concorsuale (ingresso area concorsuale, ingresso area di transito per registrazione, organizzazione delle sedute; uscita dei candidati dall’aula e dall’area concorsuale) siano organizzati e regolamentati in modalità a senso unico. Attraverso idonei strumenti informativi si garantisce la separazione dei percorsi di entrata e uscita.

E) PLANIMETRIE

Nell’area concorsuale e nell’aula concorso sono collocate a vista le planimetrie dell’area impegnata allo scopo, i flussi di transito e le indicazioni dei percorsi da seguire per raggiungere l’aula Concorso individuata nella presso la Palestra Comunale sita in Via Ernesto Monaci la disposizione dei posti, l’indicazione delle file e l’ubicazione dei servizi ad uso dei candidati.
In tutta l’area concorsuale, particolarmente nelle aree antistanti l’aula concorsuale e i servizi igienici, sono resi disponibili, in numero adeguato, dispenser con soluzione idroalcolica per le mani.

F) IGIENE

L’amministrazione rende disponibili anche mediante apposita cartellonistica dispenser e istruzioni per il lavaggio delle mani ivi compreso nei servizi igienici.
I candidati che accederanno all’area concorsuale dovranno utilizzare il dispenser lavamani igienizzante per essere immessi in un percorso ben identificato, atto a garantire file ordinate e dotato di segnaletica indicante la distanza minima di 2,25 tra persona e persona.

Gli operatori invitano i candidati a procedere all’igienizzazione delle mani prima e dopo le operazioni di identificazione e/o consegna e/o ricezione di materiale concorsuale.

G) OPERAZIONI INIZIALE DI IDENTIFICAZIONE E OPERAZIONE FINALE DI RITIRO MATERIALE

Sono previsti divisori in plexiglass (barriere antirespiro) e una finestra per le postazioni degli operatori addetti all’identificazione dei candidati per il passaggio dei documenti di riconoscimento e concorsuali del candidato. Viene garantita, se necessaria, l’identificazione prioritaria, anche mediante postazioni dedicate, delle donne in stato di gravidanza, dei candidati diversamente abili e dei candidati richiedenti tempi aggiuntivi.
Per le operazioni di identificazione si rendono disponibili penne monouso.

Presso le postazioni di identificazione sono resi disponibili appositi dispenser di gel idroalcolico.

La consegna e il ritiro di materiale o documentazione relativa alle prove non avviene brevi manu ma mediante deposito e consegna su un apposito piano di appoggio.

AREA CONCORSUALE

Il luogo individuato presso la Palestra Comunale sita in Via Ernesto Monaci Esso è ubicato in una posizione geografica ottimale disponendo di:
-una adeguata viabilità e di trasporto pubblico locale;

-ingressi riservati ai candidati, distinti e separati tra loro per consentirne il diradamento, in entrata e in uscita dall’area;
-aree riservate limitrofe per il parcheggio dei candidati con particolari esigenze (portatori di handicap, immunodepressi, etc.);
-sufficiente area interna con adeguata areazione naturale

-un locale autonomo e isolato, ove realizzare, se necessario il servizio sanitario di pre‐triage ovvero accogliere e isolare i soggetti sintomatici (sintomi insorti nel corso delle prove), raggiungibile attraverso un percorso separato ed isolato idoneo ad evitare la diffusione del contagio e garantire la privacy del soggetto a rischio.

AULA CONCORSO

L’aula concorso è dotata di postazioni operative costituite da scrittoio e sedia posizionate a una distanza, in tutte le direzioni, di almeno 2,25 metri l’una dall’altra, di modo che ad ogni candidato venga garantita un’area di 4,5 mq.
La disposizione dei candidati avviene secondo il criterio della fila (contrassegnata da lettera o numero) lungo un asse preventivamente prescelto.
Questo sistema garantirà un esodo ordinato dei candidati al termine della prova.

I candidati, una volta raggiunta la postazione loro assegnata, dovranno rimanere seduti per tutto il periodo antecedente alla prova, quello della prova stessa e dopo la consegna dell’elaborato finché non saranno

autorizzati all’uscita. Durante l’orario d’esame sarà permesso l’allontanamento dalla propria postazione esclusivamente per recarsi ai servizi igienici o per altri motivi indifferibili. I candidati saranno invitati all’uscita per singola fila in tempi distanziati tra loro al fine di evitare gli assembramenti. Per ogni fila e per tutta la lunghezza delle stesse verrà applicata apposita segnaletica calpestabile sulla pavimentazione, al fine di facilitare l’osservanza del mantenimento costante della distanza interpersonale di sicurezza. La procedura di deflusso dei candidati dalle aule concorsi sarà gestita scaglionando, in maniera ordinata, e invitando all’uscita i candidati ordinandoli per singola fila, progressivamente.
E’ assicurato il deflusso dei candidati con disabilità e delle donne in stato di gravidanza.

L’esodo dei restanti candidati dovrà essere espletato in maniera ordinata al fine di garantire la distanza interpersonale tra i candidati di almeno m. 2,25.
-pavimentazione e strutture verticali facilmente sanificabili;

-servizi igienici facilmente accessibili dalle aule, appositamente identificati

-elevato livello di aerazione naturale

-volumetrie minime di ricambio d’aria per candidato presenti

SVOLGIMENTO DELLE PROVE

Per l’intera durata delle prove i candidati devono obbligatoriamente mantenere il facciale filtrante FFP2. Deve essere vietato il consumo di alimenti a eccezione delle bevande, di cui i candidati potranno munirsi preventivamente. L’eventuale traccia della prova sarà comunicata verbalmente tramite altoparlante. Durante le prove gli addetti al controllo dovranno sempre essere muniti di facciale filtrante, circolare solo nelle aree e nei percorsi indicati ed evitare di permanere in prossimità dei candidati a distanze inferiori a 2,25 metri.

BONIFICA PRELIMINARE, SANIFICAZIONE E DISINFEZIONE AREE

Nell’area concorsuale/aula concorso è assicurata:

-la bonifica preliminare dell’area per l’intera durata delle sessioni

-la pulizia giornaliera;

-la sanificazione e disinfezione, tra una sessione e l’altra e al termine delle stesse, delle aule concorso e delle postazioni dei candidati, degli ambienti, degli arredi, delle maniglie;
-la pulizia, sanificazione e disinfezione dei servizi igienici

I servizi igienici saranno costantemente presidiati e costantemente puliti e sanificati evitando sovraffollamenti.

RISORSE UMANE E MANSIONI

Saranno adottate misure di prevenzione e protezione dei lavoratori comunali impiegati allo scopo e dei componenti delle commissioni esaminatrici.

Prima di accedere alle aree dedicate allo svolgimento del concorso, tutti si sottoporranno a una adeguata igiene delle mani per poi indossare il dispositivo di protezione che dovrà essere indossato durante l’intero svolgimento della prova concorsuale e saranno edotti sull’attuazione del presente protocollo.
Gli operatori di vigilanza e addetti all’organizzazione e all’identificazione dei candidati nonché i componenti delle commissioni esaminatrici devono essere muniti di facciali filtranti FFP2/FFP3 privi di valvola di espirazione. Il personale addetto alle varie attività concorsuali e i membri delle commissioni esaminatrici devono effettuare il test antigienico rapido o molecolare, mediante tampone oro-faringeo, presso una struttura pubblica o privata accreditata/autorizzata in data non antecedente a 48 ore dalla data di svolgimento delle prove.
Per lo svolgimento delle prove oltre ai componenti delle Commissione che svolgeranno le attività loro proprie saranno impegnati n. 02 funzionari comunali con funzioni di supporto e assistenza alle prove

RACCOMANDAZIONI FINALI

Al fine di velocizzare le operazioni di registrazione, attraverso l’apposito comunicato presente sull’home page del sito istituzionale è stato chiesto ai candidati di trasmettere nei giorni precedenti la prova, all’indirizzo mail segreteria@comune.sorianonelcimino.vt.it la scansione del documento di identità che produrranno per l’identificazione, se diverso da quello utilizzato per la presentazione della domanda.
Si è raccomandato altresì il costante monitoraggio del sito istituzionale, per aggiornamenti sul concorso.

Gli atti relativi al Concorso sono disponibili in Amministrazione Trasparente – Sezione Bandi e Concorsi

Ultimi articoli

Avvisi 16 Settembre 2021

BANDO PER AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE MEDIANTE PROJECT FINANCING PER LA CONCESSIONE DELLA GESTIONE INTEGRATA ED OTTIMIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI TERMICI COMUNALI – CUP: G69J20002540005 – CIG: 87659724EF

Si comunica che l’apertura della busta contenente l’offerta economica si terrà in seduta pubblica il giorno Mercoledì 22 Settembre 2021 ore 15,30 presso l’Ufficio Tecnico Comunale.

Concorsi 14 Settembre 2021

CONCORSO PUBBLICO, PER ESAMI, PER LA COPERTURA DI 1 (UNO) POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO/CONTABILE DI CATEGORIA C – POSIZIONE ECONOMICA C1 A TEMPO PIENO E INDETERMINATO (36 ORE). ESCLUSIONE CANDIDATI.

Si comunica l’aggiornamento della sezione Amministrazione Trasparente – Bandi e Concorsi, con la determina di esclusione dei candidati, allegata a questa comunicazione.

Azienda Speciale SAM - Soriano Ambiente & Mobilità 14 Settembre 2021

Apertura sportello Azienda Speciale SAM – Soriano Ambiente & Mobilità presso l’Ufficio di Punto Comune

Si comunica ai Cittadini che è disponibile presso l’Ufficio relazioni con il pubblico di Punto Comune, uno sportello dedicato ad assistere l’utenza nella fornitura di servizi di competenza dell’Azienda speciale SAM – Soriano Ambiente & Mobilità, come ad esempio il rilascio degli abbonamenti del trasporto scolastico;  lo sportello è aperto dal Lunedi al Venerdi, dalle 9,00 alle 13,00.

Avvisi 14 Settembre 2021

RIAPERTURA TERMINI BANDO PER ASSEGNAZIONE AREE CIMITERIALI

Considerando che alla data del 9 Agosto -tempo ultimo per la presentazione delle domande- risulta pervenuta soltanto una richiesta per la concessione di un’area cimiteriale identificata al n.

torna all'inizio del contenuto
Translate »
Il tuo browser non è aggiornato!

Per usufruire dei servizi offerti dal sito e visualizzarne i contenuti si consiglia di aggiornarlo. Update my browser now

×