Servizi al Cittadino
Servizi al Cittadino Pagamenti online - PagoPA Entra con SPID

Accesso operatore comunale
 

Avvisi

8 Agosto 2022

Avviso Pubblico Censimento Concessioni Cimiteriali

L’Amministrazione Comunale,

  • Visto il regolamento per la procedura di sanatoria delle sepolture cimiteriali prive di titolo concessorio, approvato con D.C.C. n. 18 del 17/07/2020 e D.C.C. n. 36 del 24/05/2022;
  • Visto il regolamento cimiteriale, approvato con D.C.C. n. 17 del 17/07/2020 e D.C.C. n. 35 del 24/05/2022;
  • Visto il censimento del cimitero comunale eseguito dalla Soc. MAGIF Servizi s.r.l.;

ha deliberato con D.G.C. n. 139 del 20/07/2022 di procedere al censimento/riordino/anagrafica cimiteriale di tutte le concessioni cimiteriali private relative ai loculi e dalle aree cimiteriali ubicate nel Cimitero Comunale, attesa la necessità di confermarne/aggiornarne la titolarità.

Ciò, in quanto – per inerzia o disinformazione – le eventuali variazioni di titolarità intervenute nel corso del tempo (decesso dei singoli proprietari, eventuali trasferimenti, etc.) non sono state segnalate dagli eredi legittimi dei concessionari/assegnatari.

Inoltre è necessario ricostruire la situazione censuaria anagrafica cimiteriale sia in relazione alle vecchie concessioni cimiteriali, che devono essere aggiornate, sia in relazione alle nuove prenotazioni dei loculi che devono essere completate con la stipula della relativa concessione.

In tale prospettiva, si richiede a tutti i concessionari dei loculi e delle aree cimiteriali, non in regola con il contratto (scaduto e/o assente), di prendere contatti con gli uffici comunali:

NEL PERIODO DAL 29/08/2022 AL 30/12/2022
(solo Cimitero della frazione di Chia e la zona nuova del Cimitero del Capoluogo)

NEL PERIODO DAL 09/01/2023 AL 12/05/2023
(solo zona monumentale del Cimitero del Capoluogo)

per concordare la trasmissione della documentazione in loro possesso (titolo, concessione, assegnazione, anno di costruzione,  ubicazione / identificazione,  foto, etc.), in modo da confrontarla con quella presente in Comune ed eventualmente regolarizzare la posizione, come da modello “richiesta di regolarizzazione area/loculo cimiteriale” scaricabile dal sito istituzionale del Comune all’indirizzo: https://comune.sorianonelcimino.vt.it/download/modulo-di-richiesta-regolarizzazione-possesso-area-loculo-fossa-cimiteriale/ e in appendice a questa pubblicazione.

Per tutti coloro che chiederanno di accedere alla regolarizzazione verrà applicata la procedura di cui all’art. 6 del regolamento, che cita testualmente:

Art. 6 – Atto di concessione
1. A seguito dell’avvenuto versamento dell’importo richiesto per la sanatoria l’interessato sarà ammesso a stipulare, qualora lo richieda, un nuovo atto di concessione cimiteriale per la medesima sepoltura (loculo, cappella, ossario) fatta oggetto della sanatoria.
2. La nuova concessione sarà stipulata nel rispetto del regolamento di Polizia Mortuaria, approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 17 del 17-07-2020 e delle tariffe ivi previste nell’ allegato “A”,.
3. La nuova concessione, in caso di morte del titolare originario e di mancato rinnovo della precedente concessione alla sua naturale scadenza, potrà essere intestata ad uno solo degli eredi legittimi.
4. La durata della nuova concessione è stabilita con decorrenza dal termine previsto per la presente sanatoria, vale a dire all’avvio dell’attività di censimento delle sepolture, di guisa che la sua decorrenza sarà dal momento della richiesta come indicato all’articolo 2 comma 2.
Mentre per coloro che risulteranno inadempienti si configurerà lo stato di abbandono del manufatto funerario e la conseguente applicazione del Regolamento per la procedura di sanatoria delle sepolture cimiteriali prive di titolo concessorio di cui all’art. 7 che cita testualmente:

Art. 7 – Retrocessione delle aree e liberazione delle sepolture
1. La mancata richiesta di sanatoria e regolarizzazione, nei termini previsti nel presente regolamento, degli usi irregolari delle sepolture private e del suolo cimiteriale comporterà il permanere della illegittimità dell’uso e/o occupazione delle stesse;
conseguentemente esse dovranno essere immediatamente restituite dagli attuali utilizzatori nella piena disponibilità del Comune di Soriano nel Cimino e per esso del gestore.
2. In caso di mancata e spontanea restituzione delle sepolture private e del suolo cimiteriale da parte dell’utilizzatore, il Comune di Soriano nel Cimino, e per esso del gestore, provvederà a rientrarne coattivamente in possesso e saranno intraprese le opportune azioni di recupero del credito derivante dalla illegittima utilizzazione e/o occupazione.

Ci si potrà rivolgere al Comune di Soriano nel Cimino, presso gli uffici della SAM, siti in Piazza Umberto I n. 8 al piano terra, per informazioni su come inviare la documentazione e/o regolarizzare la propria posizione, al numero 0761/742402, nei giorni di Lunedì, Martedì, Mercoledì e Venerdì la mattina dalle ore 09:30 alle ore 12:30 e il Giovedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00, oppure scrivere all’indirizzo e-mail: cimiteriale@comune.sorianonelcimino.vt.it

Avviso Pubblico Censimento Concessioni Cimiteriali

Sei soddisfatto di questa informazione ?

Esprimi il tuo giudizio

Media voti 2 / 5. Conteggio voti 2

Nessun giudizio ! Potresti essere il primo a darlo

QR Code

Ultimi articoli

Avvisi 12 Aprile 2024

Borse di Studio 2024/25 per Orfani di Crimini Domestici e Violenze di Genere

Dal 31 marzo 2024 al 28 febbraio 2025 è possibile presentare istanza alla Prefettura della provincia di residenza, per ottenere l’erogazione della borsa di studio prevista dalla normativa sotto indicata per l’anno scolastico/accademico 2024/25.

Avvisi 12 Aprile 2024

AVVISO BORSE DI STUDIO ioStudio ANNO SCOLASTICO 2023/2024

Con determinazione dirigenziale Area III n° 155 del 12/04/2024 è stato approvato l’avviso per l’erogazione di borse di studio in favore degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado – anno scolastico 2023/2024.

Avvisi 5 Aprile 2024

AVVIO DEL PROCEDIMENTO PER L’ATTIVAZIONE DI UN PARTENARIATO CON ETS, MEDIANTE CO-PROGETTAZIONE, AI SENSI DELL’ART. 55 DEL D. LGS. N. 117/2017

L’Amministrazione procedente intende avvalersi dell’istituto della co-progettazione al fine di realizzare in via sperimentale per il Comune di Soriano nel Cimino, un centro socio-ricreativo.

torna all'inizio del contenuto