Servizi al Cittadino
Servizi al Cittadino Pagamenti online - PagoPA Entra con SPID

Accesso operatore comunale
 

17 Marzo 2021

Assegno di maternità


ASSEGNO DI MATERNITA’
Può essere richiesto dalle madri:
- residenti nel Comune;
- cittadine italiane o comunitarie, o straniere in possesso di carta di soggiorno;
- che non abbiano goduto di copertura previdenziale per maternità dall’INPS o da altro istituto o che ne abbiano goduto per un importo complessivo inferiore all’ammontare massimo del contributo (circa € 1.545,00 ). In quest’ultimo caso l’importo dell’assegno sarà corrispondente alla differenza.
- appartenenti a un nucleo familiare il cui indicatore della situazione economica (I.S.E.) non sia superiore ai limiti stabiliti annualmente (vedi tabella aggiornata).

L’assegno è corrisposto per nascite, affidamenti preadottivi e adozioni senza affidamento.
La richiesta deve essere presentata dalla madre entro 6 mesi dalla nascita del bambino o dall’ingresso del minore nella famiglia anagrafica della donna che lo riceve in affidamento preadottivo o in adozione senza affidamento.
L’assegno viene erogato per 5 mensilità per ciascun figlio.
- Richiedere il modulo di domanda presso lo sportello di Punto Comune e presentarlo allo stesso compilato in ogni sua parte.
In caso di figli gemelli dovrà essere presentata una domanda per ogni neonato, allegando una sola dichiarazione sostitutiva.
La richiesta di assegno di maternità, alla nascita del 3° figlio, non esclude quella di assegno di nucleo familiare.

La domanda deve essere firmata dal richiedente in presenza del funzionario oppure può essere presentata già sottoscritta con allegata fotocopia di un valido documento di identità del sottoscrittore.

Scarica anche i seguenti documenti:

Istruzioni Assegno maternità

Istruzioni certificazione ISEE

  • Versione
  • Scaricato N. Volte 28
  • Dimensioni file 287.03 KB
  • Conteggio file 1
  • Data di creazione 17/03/2021
  • Ultimo aggiornamento 02/04/2021

Ultimi articoli

Avvisi 12 Aprile 2024

Borse di Studio 2024/25 per Orfani di Crimini Domestici e Violenze di Genere

Dal 31 marzo 2024 al 28 febbraio 2025 è possibile presentare istanza alla Prefettura della provincia di residenza, per ottenere l’erogazione della borsa di studio prevista dalla normativa sotto indicata per l’anno scolastico/accademico 2024/25.

Avvisi 12 Aprile 2024

AVVISO BORSE DI STUDIO ioStudio ANNO SCOLASTICO 2023/2024

Con determinazione dirigenziale Area III n° 155 del 12/04/2024 è stato approvato l’avviso per l’erogazione di borse di studio in favore degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado – anno scolastico 2023/2024.

Avvisi 5 Aprile 2024

AVVIO DEL PROCEDIMENTO PER L’ATTIVAZIONE DI UN PARTENARIATO CON ETS, MEDIANTE CO-PROGETTAZIONE, AI SENSI DELL’ART. 55 DEL D. LGS. N. 117/2017

L’Amministrazione procedente intende avvalersi dell’istituto della co-progettazione al fine di realizzare in via sperimentale per il Comune di Soriano nel Cimino, un centro socio-ricreativo.

torna all'inizio del contenuto