Servizi al Cittadino
Servizi al Cittadino Pagamenti online - PagoPA Entra con SPID

Accesso operatore comunale
 

Formazione e Scuola

6 Luglio 2021

Fornitura gratuita o parziale libri di testo dizionari, libri di lettura scolastici, sussidi didattici digitali o notebook anno scolastico 2021/2022: al via il Bando della Regione Lazio

La Regione Lazio con Determinazione n G07232 del 14/06/2021 ha approvato le linee guida ai Comuni del Lazio per l’erogazione dei contributi per la fornitura gratuita, totale o parziale, dei libri di testo e per sussidi didattici digitali o notebook delle scuole: medie inferiori e superiori statali e paritarie per l’anno scolastico 2021/22.

1. FINALITA’:
Il rimborso per i libri sarà erogato per coprire interamente e/o parzialmente l’acquisto dei libri di testo e sussidi digitali;
– nella categoria libri di testo rientrano: i libri di testo sia cartacei che digitali, i dizionari e i libri di narrativa (anche in lingua straniera) consigliati dalle scuole;
– nella categoria sussidi didattici digitali rientrano: software (programmi e sistemi operativi ad uso scolastico) o notebook.

2. REQUISITI:
A) residenza nella regione Lazio;
B) frequenza nell’anno scolastico 2021/2022 presso gli istituti di istruzione secondaria di I e II grado statali e paritari (purché in possesso dei requisiti richiesti).

3. CONDIZIONI ECONOMICHE
possono ottenere il contributo di cui sopra solo i soggetti richiedenti appartenenti ad un nucleo familiare il cui Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.), in corso di validità, non sia superiore a € 15.493,71 (per l’attestazione ISEE del nucleo familiare dello studente, che deve essere allegata alla domanda, il richiedente può rivolgersi ai CAF).

4. IMPORTO DEI RIMBORSI PER I LIBRI DI TESTO – L’importo unitario dei rimborsi per i libri di testo e sussidi digitali sarà definito successivamente dalla Regione Lazio sulla base del numero di domande pervenute in proporzione alle risorse finanziarie disponibili.

I richiedenti dovranno presentare tutta la documentazione IN ORIGINALE comprovante la reale spesa sostenuta FATTURE O RICEVUTE FISCALI CON L’INDICAZIONE DELLA NATURA, LA TIPOLOGIA DEL BENE ACQUISTATO, IL NOMINATIVO DI CHI HA SOSTENUTO LA SPESA E DEL FIGLIO PER IL QUALE VIENE RICHIESTO IL RIMBORSO. SARANNO AMMISSIBILI ANCHE LE SPESE EFFEETTUATE ON-LINE PURCHE’ FATTURATE. Laddove non è specificato il nominativo del figlio occorre presentare autocertificazione resa ai sensi del D.P.R. 445/2000.

Non saranno presi in considerazione gli scontrini fiscali.

5. MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:
La domanda è presentata da uno dei genitori o da chi esercita la potestà genitoriale o anche dagli studenti stessi se maggiorenni, residenti nel Comune di Soriano nel Cimino anche se frequentanti una scuola in altro Comune. Le domande andranno redatte in forma chiara e leggibile su appositi modelli disponibili presso il Front Office “Punto Comune” o scaricati direttamente dal sito www.comune.sorianonelcimino.vt.it e rese in autocertificazione ai sensi del DPR 445/2000, relativamente ai dati inerenti i requisiti della residenza e della frequenza scolastica.

6 . TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

IL TERMINE ULTIMO PER LA PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE, PRESSO L’UFFICIO PROTOCOLLO DEL COMUNE O TRAMITE EMAIL ALL’INDIRIZZO: politichesociali@comune.sorianonelcimino.vt.it, SCADE ALLE ORE 12,00 DEL GIORNO 25/09/21

 

Ultimi articoli

Il Comune Informa... 20 Febbraio 2024

VARIAZIONI TRAFFICO VEICOLARE IN VIALE VITTORIO EMANUELE III NEL GIORNO 22 FEBBRAIO 2024 PER LAVORI EDILI

Con allegata ordinanza del Responsabile si dispone la chiusura di Viale Vittorio Emanuele III dalle ore 13:15 a fine lavori nel giorno 22 febbraio 2024 a fine lavori del giorno, per lavori edili indifferibili da effettuare con autogru presso il cantiere sito al civico 59 della suddetta via.

Elezioni Europee 2024 20 Febbraio 2024

ELEZIONE DEI MEMBRI DEL PARLAMENTO EUROPEO SPETTANTI ALL’ITALIA DA PARTE DEI CITTADINI DELL’UNIONE EUROPEA RESIDENTI IN ITALIA

Si informa la Cittadinanza, che in occasione della prossima elezione del Parlamento europeo, fissata tra il 6 e il 9 giugno 2024, anche i cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea potranno votare in Italia per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, inoltrando apposita domanda al sindaco del comune di residenza.

Avvisi 15 Febbraio 2024

Avviso alla Cittadinanza di partecipare alla revisione del piano PEBA – Piano Eliminazione Barriere Architettoniche

Con Avviso del Responsabile, tutti i Cittadini singoli o associati sono invitati a trasmettere le proprie osservazioni e suggerimenti al fine della eventuale revisione del piano stesso.

torna all'inizio del contenuto