Servizi al Cittadino
Servizi al Cittadino Pagamenti online - PagoPA Entra con SPID

Accesso operatore comunale
 

Formazione e Scuola

6 Luglio 2021

Fornitura gratuita o parziale libri di testo dizionari, libri di lettura scolastici, sussidi didattici digitali o notebook anno scolastico 2021/2022: al via il Bando della Regione Lazio

La Regione Lazio con Determinazione n G07232 del 14/06/2021 ha approvato le linee guida ai Comuni del Lazio per l’erogazione dei contributi per la fornitura gratuita, totale o parziale, dei libri di testo e per sussidi didattici digitali o notebook delle scuole: medie inferiori e superiori statali e paritarie per l’anno scolastico 2021/22.

1. FINALITA’:
Il rimborso per i libri sarà erogato per coprire interamente e/o parzialmente l’acquisto dei libri di testo e sussidi digitali;
– nella categoria libri di testo rientrano: i libri di testo sia cartacei che digitali, i dizionari e i libri di narrativa (anche in lingua straniera) consigliati dalle scuole;
– nella categoria sussidi didattici digitali rientrano: software (programmi e sistemi operativi ad uso scolastico) o notebook.

2. REQUISITI:
A) residenza nella regione Lazio;
B) frequenza nell’anno scolastico 2021/2022 presso gli istituti di istruzione secondaria di I e II grado statali e paritari (purché in possesso dei requisiti richiesti).

3. CONDIZIONI ECONOMICHE
possono ottenere il contributo di cui sopra solo i soggetti richiedenti appartenenti ad un nucleo familiare il cui Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.), in corso di validità, non sia superiore a € 15.493,71 (per l’attestazione ISEE del nucleo familiare dello studente, che deve essere allegata alla domanda, il richiedente può rivolgersi ai CAF).

4. IMPORTO DEI RIMBORSI PER I LIBRI DI TESTO – L’importo unitario dei rimborsi per i libri di testo e sussidi digitali sarà definito successivamente dalla Regione Lazio sulla base del numero di domande pervenute in proporzione alle risorse finanziarie disponibili.

I richiedenti dovranno presentare tutta la documentazione IN ORIGINALE comprovante la reale spesa sostenuta FATTURE O RICEVUTE FISCALI CON L’INDICAZIONE DELLA NATURA, LA TIPOLOGIA DEL BENE ACQUISTATO, IL NOMINATIVO DI CHI HA SOSTENUTO LA SPESA E DEL FIGLIO PER IL QUALE VIENE RICHIESTO IL RIMBORSO. SARANNO AMMISSIBILI ANCHE LE SPESE EFFEETTUATE ON-LINE PURCHE’ FATTURATE. Laddove non è specificato il nominativo del figlio occorre presentare autocertificazione resa ai sensi del D.P.R. 445/2000.

Non saranno presi in considerazione gli scontrini fiscali.

5. MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:
La domanda è presentata da uno dei genitori o da chi esercita la potestà genitoriale o anche dagli studenti stessi se maggiorenni, residenti nel Comune di Soriano nel Cimino anche se frequentanti una scuola in altro Comune. Le domande andranno redatte in forma chiara e leggibile su appositi modelli disponibili presso il Front Office “Punto Comune” o scaricati direttamente dal sito www.comune.sorianonelcimino.vt.it e rese in autocertificazione ai sensi del DPR 445/2000, relativamente ai dati inerenti i requisiti della residenza e della frequenza scolastica.

6 . TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

IL TERMINE ULTIMO PER LA PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE, PRESSO L’UFFICIO PROTOCOLLO DEL COMUNE O TRAMITE EMAIL ALL’INDIRIZZO: politichesociali@comune.sorianonelcimino.vt.it, SCADE ALLE ORE 12,00 DEL GIORNO 25/09/21

 

Ultimi articoli

Avvisi 12 Aprile 2024

Borse di Studio 2024/25 per Orfani di Crimini Domestici e Violenze di Genere

Dal 31 marzo 2024 al 28 febbraio 2025 è possibile presentare istanza alla Prefettura della provincia di residenza, per ottenere l’erogazione della borsa di studio prevista dalla normativa sotto indicata per l’anno scolastico/accademico 2024/25.

Avvisi 12 Aprile 2024

AVVISO BORSE DI STUDIO ioStudio ANNO SCOLASTICO 2023/2024

Con determinazione dirigenziale Area III n° 155 del 12/04/2024 è stato approvato l’avviso per l’erogazione di borse di studio in favore degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado – anno scolastico 2023/2024.

Avvisi 5 Aprile 2024

AVVIO DEL PROCEDIMENTO PER L’ATTIVAZIONE DI UN PARTENARIATO CON ETS, MEDIANTE CO-PROGETTAZIONE, AI SENSI DELL’ART. 55 DEL D. LGS. N. 117/2017

L’Amministrazione procedente intende avvalersi dell’istituto della co-progettazione al fine di realizzare in via sperimentale per il Comune di Soriano nel Cimino, un centro socio-ricreativo.

torna all'inizio del contenuto